Regione Veneto

Villa Bolognese

Indirizzo: Via Presciane, Presciane, RO, Italia
Orari di apertura:
La Villa non è visitabile.

Villa Bolognese, di origine settecentesca, si trova ad ovest del centro abitato di San Bellino, in località Presciane. Primo proprietario conosciuto, nel 1730, risulta il nobile Sante Bolognese de Simon. La casa mostra caratteri architettonici propri del XVIII secolo; è composta di un corpo principale e da un’ala laterale più bassa, (l’altra ala fu abbattuta nel secolo scorso). Il corpo centrale si sviluppa su tre piani dei quali l’ultimo sottotetto con copertura a padiglione. L’assetto planimetrico è tripartito con sala passante centrale. Gli interni sono ampi, è da notare la bella scala marmorea e gli affreschi nelle stanze nord del piano nobile. Il fronte meridionale presenta una disposizione simmetrica delle aperture, binate nella parte centrale, ed è segnato da due camini aggettanti. L’asse di simmetria è sottolineato da due portali a tutto sesto dei quali quello al primo piano è arricchito da una chiave di volta, da capitelli in pietra lavorata e da una modanatura curvilinea in cotto intonacato. E’ inoltre provvisto di un balcone in pietra lavorata con parapetto di ferro battuto. I davanzali della finestra sono in pietra lavorata. Le piccole forature del sotto tetto hanno sagoma curvilinea simile a quella sovrastante l’arco del primo piano. All’inizio dell’anno 2000, l’intero edificio padronale fu acquistato dalla famiglia Santato che dopo anni di degrado lo ha riportato all’antico splendore.