Informazione ai candidati per il corretto svolgimento del concorso

Pubblicato il 11 febbraio 2021 • Comune

Con la presente la scrivente Bruna Botton, in riferimento allo svolgimento delle prove selettive inerenti al Concorso pubblico per esami per l'assunzione, presso il Comune di San Bellino (RO), di n. 1 posto appartenente alla categoria c, profilo professionale "Agente di Polizia Municipale", intende rappresentare quanto di seguito riportato.

Il Protocollo adottato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Funzione Pubblica, in data 3 febbraio 2021, al paragrafo 3, prevede espressamente che

Tutti i candidati devono essere preventivamente informati delle misure adottate sulla base del presente protocollo, a mezzo PEC e/o mediante apposita comunicazione mediante il portale dell’amministrazione organizzatrice, con particolare riferimento ai comportamenti che dovranno essere tenuti e che saranno di seguito descritte.

Nel senso da ultimo delineato si intendono innanzitutto ribadire gli obblighi comportamentali espressamente considerati all’interno del Protocollo sopra menzionato che, sempre al paragrafo 3, prevede espressamente:

In particolare, i candidati dovranno:

  1. presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
    1. temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
    2. tosse di recente comparsa;
    3. difficoltà respiratoria;
    4. perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
    5. mal di gola.
  3. non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID - 19;
  4. presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo1 presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
  5. indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, la/e mascherina/e chirurgica/he messe a disposizione dall’amministrazione organizzatrice.

Sotto il profilo in considerazione si specifica poi che allo scopo di autocertificare gli obblighi di cui ai punti 3 e 4 dovrà essere utilizzata la modulistica allegata alla presente nota e che la commissione di concorso, all’avvio delle operazioni di riconoscimento fornirà apposita mascherina chirurgica a ciascun candidato.

Si precisa inoltre che rispetto agli obblighi comportamentali non è rinvenibile alcun margine di discrezionalità in capo alla commissione di concorso, dovendosi in effetti specificare che il paragrafo 3 espressamente prevede che:

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, dovrà essere inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale.

 

San Bellino, 11/02/2021

 

Il Responsabile del Personale

Rag. Bruna Botton

Autodichiarazione
Allegato formato docx
Scarica
Informativa ai candidati
Allegato formato pdf
Scarica